fbpx

Il corpo umano spende energia per mantenersi in vita e compiere azioni di vita quotidiana. bruciamo calorie stando fermi, respirando, dormendo. È impossibile non consumere carburante e per questo è importante comprendere quanto ce ne serva davvero e sotto forma di quale nutriente per ognuna delle attività da portare a termine.

 

Il dispendio energetico giornaliero in un individuo è costituito dalla somma di più fattori:
Metabolismo basale, cioè il dispendio energetico minimo necessario a mantenere le funzioni vitali
• Una piccola quota di energia necessaria alla digestione
• Quota di energia spesa con l’attività fisica

i combustibili del corpo

 

 

La produzione di energia è frutto di complesse reazioni chimiche che avvengono all’interno delle nostre cellule e utilizzano come risorsa i nutrienti contenuti negli alimenti

carboidrati

grassi 

proteine, seppure in misura minore.

QUALE CARBURANTE UTILIZZIAMO PER L’ATTIVITÁ FISICA?

Per sforzi di lieve-moderata intensità vengono utilizzati soprattutto acidi grassi liberi in circolo nel sangue (pochi grammi) che vengono costantemente riforniti dai trigliceridi (acidi grassi complessi) contenuti nei muscoli e nel tessuto adiposo.

Con l’aumentare della durata e dell’intensità della prestazione aumenta invece il consumo di carboidrati (zuccheri).

 

i carburanti del corpo

un’attività a bassa intensità è preferibile ad una più intensa se si vogliono bruciare maggiormente i grassi

 

Le proteine servono soprattutto a mantenere la massa muscolare e forniscono energia solo in condizioni di sforzo strenuo.

Se introdotte in eccesso possono produrre tossine dannose per i reni e per l’organismo; bisogna quindi assumerle in quantità e qualità adeguata: un soggetto normale ne necessita circa 0.8 g per ogni Kg di peso al giorno, un atleta può raggiungere anche 1.5-2 g/Kg.

Una quota di proteine è necessaria anche nel recupero, per riparare le microlesioni muscolari legate all’allenamento (DOMS).

Ecco perchè non tutte le attività fanno bruciare grassi allo stesso modo, e digiunare prima dell’attività fisica non ha alcun senso ai fini del dimagrimento.
Dobbiamo supportare lo sport con il giusto nutrimento, osservando un alimentazione equilibrata in tutte le principali forme di substrati energetici.

A cura di Paolo G.