fbpx

Il rematore con bilanciere è un esercizio importantissimo per lo sviluppo della muscolatura della schiena.

L’esecuzione di questo esercizio sembra semplice, tuttavia richiede attenzione e tecnica.

Molti neo atleti sono portati a tirare su il bilanciere verso l’addome sfruttando i muscoli delle braccia piuttosto che sfruttare la muscolatura della schiena per la quale l’esercizio andrebbe eseguito.

Un’errata esecuzione può portare problematiche per la schiena stessa.

Per apprendere l’esecuzione ottimale dell’esercizio, è preferibile acquisire la tecnica iniziando con pesi bassi, ad esempio il bilanciere privo di dischi, e successivamente aumentare progressivamente il carico, fermandosi quando si ha la percezione di sporcare l’esecuzione.

UN PO’ DI ANATOMIA

L’ esercizio può essere svolto sia con presa prona – con i palmi delle mani rivolti verso il basso – che con presa supina, al contrario con palmi delle mani rivolti verso l’alto.

Il muscolo più stimolato dal rematore è il gran dorsale che è il muscolo più vasto del nostro corpo. Con i suoi fasci ricopre la parte inferiore e laterale del dorso, è protagonista nelle rotazioni dell’omero e quindi dei movimenti dell’articolazione della spalla.

Gli altri muscoli stimolati dall’esercizio in maniera complementare sono 

  • il gran rotondo, 
  • i bicipiti,
  • il deltoide posteriore, 
  • il trapezio 
  • gli erettori spinali.

ESECUZIONE 

Preparazione

Prendere il bilanciere – può essere eseguito anche con madball, sandbag, kettlebell, fit bar – con un’impugnatura di larghezza pari a quella delle spalle 

Inclinare il busto di circa 45° mantenendo la schiena dritta

Tenere le gambe divaricate rispettando la larghezza del bacino, con ginocchia leggermente flesse.

Braccia distese perpendicolari al suolo 

Mantenere il petto in fuori e le scapole quanto più vicine possibili

Esecuzione

Mantenendo la posizione, portare il bilanciere fino a toccare la parte bassa del torace (ombelico).

Dopo  la contrazione fermarsi, quindi tornare lentamente alla posizione iniziale.

Espirare quando si porta il bilanciere al petto e inspirare quando si porta il bilanciere verso il suolo. 

L’impugnatura consigliata è quella supina, per ottenere un maggior coinvolgimento del muscolo bicipite brachiale e consentire carichi più elevati.

BENEFICI

Questo esercizio è ottimo per lo sviluppo della muscolatura della schiena.

Se eseguito correttamente è ottimo per migliorare l’assetto scapolare e la postura.

È anche uno degli esercizi più completi poiché stimola prevalentemente il muscolo gran dorsale ma coinvolge muscoli complementari dislocati lungo la schiene e su tutta la parte superiore del corpo. 

 

 

 

A cura di Francesco C.

 

COMPI IL PRIMO PASSO VERSO UNA PRESA DI COSCIENZA
CHE TI CONDURRÀ AD UNA VERSIONE MIGLIORE DI TE

Richiedi un appuntamento per scoprire di più sul nostro programma di inserimento, ideato per consentire un avvicinamento graduale ma efficace allo sport, senza infortuni e con il 100% di conferme su oltre 800 utenti.

COSA OTTIENI COMPILANDO IL FORM

b

Farai il passo più faticoso. Il primo passo.
Prenderai un impegno con te stesso ma senza alcun vincolo di abbonamento a lungo termine.
Ti aiuteremo a fare il focus sulle tue reali esigenze e i motivi per cui dovresti fare sport regolarmente. Ti guideremo in una presa di coscienza riguardo all’importanza di dedicare del tempo a te e solo a te.

L’unica cosa in cui ti impegni compilando la richiesta sarà incontrarci per parlare un po’ di te, e liberarti finalmente dai dubbi riguardo alla tua capacità di prenderti questo impegno. E ti sentirai di aver fatto già qualcosa di importante.

DICONO DI NOI


Il pass ospite è davvero un’ottima idea.

Serve a creare un contatto con la palestra senza che ci si senta impegnati. Ho avuto modo di conoscere istruttori e discipline e di capire giorno dopo giorno se fosse davvero ciò che volevo.
Ben presto la sensazione che non sia impegnativo lascia spazio al desiderio di non mancare mai, finchè non si riesce più a farne a meno.

> ARTURO G.

DICONO DI NOI


Se ripenso a quante volte ho sottoscritto abbonamenti in palestra per poi smettere di frequentare dopo qualche settimana! Annuali su annuali, attratta da offerte convenienti, per poi scoprire che i corsi non facevano per me o non ero a mio agio con gli altri clienti.

Per me Happy Gym è stata una sorpresa sotto ogni punto di vista. Soprattutto per la mia applicazione verso lo sport. Non lo avrei mai creduto possibile!

> VALERIA S.

DICONO DI NOI


Quando mi hanno proposto il periodo di prova strutturato su due settimane ho capito immediatamente la differenza tra Happy Gym e altre palestre. Per la prima volta non mi hanno parlato di offerte, convenienza, “approfittane!”.

Mi hanno invitato a scoprire più possibile dell’organizzazione, del palinsesto e delle persone, prima di impegnarmi in qualsiasi forma di abbonamento. Neanche per un attimo mi sono sentita sotto pressione.

> MARTINA B.

DICONO DI NOI


In passato ho provato parecchie palestre e circoli, approfittando della prova gratuita. Puntualmente non tornavo. Oggi so perchè. Non basta un giorno per valutare un ambiente fatto di tante cose, tutte importanti. Probabilmente oggi darei una possibilità in più anche ad altre palestre che ho abbandonato. Peccato che non credo che lascerò mai la mia Happy Gym!!

> LUCA D.

DICONO DI NOI


Non avevo ancora trovato un posto che avesse a cuore le mie esigenze. Soprattutto non avevo ancora trovato un posto che non mi proponesse il solito scontato annuale.

Qui hanno voluto sapere tutto di me, abitudini giornalieri, famiglia, hobby, lavoro, gusti e abitudini alimentari ed esperienze sportive passate. Mi hanno messo alla prova, mi hanno “smontato” parecchie convinzioni sulle mie capacità ma senza mai mettermi a disagio e mi hanno portato al livello degli altri utenti in poche settimane.
Mai vista così tanta cura verso una persona al suo primo giorno. Mi hanno affidato ad un tutor che ha lavorato solo con me per oltre un’ora. Il periodo di prova intero mi ha permesso di inserirmi senza infortuni e senza vergogne.

> Alessia C.

DICONO DI NOI


Questo metodo che non avevo mai visto da nessun’altra parte all’inizio mi ha fatto storcere il naso.
Venivo da un’altra palestra, sapevo esattamente cosa volevo fare. Almeno così credevo. Ho deciso di dargli una possibilità e mi hanno fatto ricredere fin dal primo allenamento.
Ho capito l’importanza di un percorso così. Impedisce l’ingresso ai perditempo e rende l’ambiente e le lezioni esperienze gradevoli. Non esiste sovraffollamento e il clima è splendido.

> Paola A.

IL PRIMO ALLENAMENTO È IL PIÙ DIFFICILE

Richiede volontà prima, sforzo poi. Ma quando lo avrai terminato comincerai a percepirne i benefici.

Nelle ore subito seguenti l’allenamento sentirai nuova energia e un pizzico di adrenalina che ti daranno forza, la notte sarà caratterizzata da un sonno profondo e ristoratore.

Nei giorni a seguire invece potresti patire qualche dolore muscolare, tipico di un allenamento eseguito dopo un lungo stop. Nulla di cui preoccuparsi, tutt’altro. Saranno il segnale che hai rimesso in moto gli ingranaggi e che sei sulla strada giusta. I tuoi muscoli e tutto il corpo te ne saranno grati.

Dopo il secondo, il terzo e il quarto allenamento, ti renderai conto che i risultati sono già sotto gli occhi di tutti, o allo specchio. Buonumore, sorriso, energia nuova per affrontare lavoro e famiglia, reattività e maggiore resistenza agli allenamenti.

A quel punto non avrai più ripensamenti.

Compila adesso il modulo in basso è avrai compiuto il primo passo per dire addio alla pigrizia che ti ha frenato fino ad oggi.
Inizia adesso il tuo cambiamento, per diventare una versione migliore di te.

RICHIEDI ADESSO
UN APPUNTAMENTO

7

Richiedi adesso il tuo appuntamento

* indicates required

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Dlgs 196 del 30 giugno 2003 e dell’art. 13 GDPR (Regolamento UE 2016/679)

Puoi disiscriverti dalle nostre liste in qualsiasi momento cliccando il link presente in fondo ad ogni email che riceverai. Per informazioni sulla nostra privacy policy, visita il sito o scrivici a info@happygympalermo.it

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.